Stampa

JULES VERNE

Scritto da ilfrancescano. Postato in Ospiti

IL 24 MARZO DEL 1905, ALL’ETÀ DI 77 ANNI SI SPEGNEVA A AMIEN IL ROMANZIERE JULES VERNE, A CAUSA DELLA “MALATTIA DEL BENESSERE”DIABETE.

ERA NATO A NANTES IL DÌ 8 FEBBRAIO 1828.

Figlio di un famoso avvocato studiò a Parigi.

Durante gli anni universitari scrisse nel 1850”LE PAGLIE ROTTE”

Nel 1863 raggiunge il massimo apprezzamento critico a favore de” CINQUE SETTIMANE IN PALLONE”.

Fu questo l’anno del cambiamento di stile, e cosi’ diede alla stampa la sua prima raccolta d’avventure”VIAGGI STRAORDINARI ATTRAVERSO MONDI CONOSCIUTI E SCONOSCIUTI”.

Ricchi di suggestione sono i testi legati ai “VIAGGI INTORNO ALLA TERRA”e alla “LUNA”.

Chi di noi non ha letto o visto i seguenti suoi capolavori:

VENTIMILA LEGHE SOTTO I MARI” 1869

IL GIRO DEL MONDO IN OTTANTA GIORNI”(1873)

L’ISOLA MISTERIOSA”(1874)

MICHELE STROGOFF”(1876)

Tutta la sua produzione sembra destinata ad un pubblico giovane, ricca di messaggi e significati è adatta ad ogni età, grazie allo stile limpido e scorrevole, alla trama avvincente, acuta e fascinosa.

A parer mio la sua produzione migliore è quella prima del voluto isolamento, la mia preferita alquanto ricca di pessimismo obiettivo è”L’ETERNO ADAMO”(1910)

 

 

 

Share