Stampa

LA REALE TRISTEZZA SALGARIANA

Scritto da ilfrancescano. Postato in Prosa

Le scrivo in uno dei piu’ tristi momenti della mia vita. Mia moglie, dopo un mese di pazzia, diventata furiosa, ho dovuto ricoverarla ieri sera al manicomio. Mi occorre di fare subito un deposito di lire 300 che io non posseggo perche’ con le infermiere durante questo lungo periodo sono stato pelato. Io la prego di mandarmi la terza rata di 600 lire ed io le prometto di rimetterle fra giorni altre cento cartelle. Mi lasci un momento di respiro per rimettermi da questa terribile scossa...

Queste sono le ultime righe scritte dal grande Emilio Salgari una settimana prima del suicidio

Share